Il dono più prezioso e…Biscotti panna e miele senza glutine senza latticini

Il dono più prezioso. Quello più ambito, desiderato, agognato. Il regalo migliore che possiamo ricevere da chi amiamo, perchè non tornerà mai indietro.

Non è un maglioncino. Non è un oggetto qualunque. Non è denaro nè oro.

E’ il tempo.

Tempo di qualità. Non importa se siano ore o minuti. Ciò che importa è trascorrere quel tempo insieme.

Oggi più che mai mi rendo conto che il tempo mi sta sfuggendo dalle mani. E’ come sabbia, che scivola via troppo in fretta: mi sforzo, ma non riesco mai ad afferrarla.

Sono troppo impegnata a fare questo o quell’altro, a guadagnarmi da vivere o a cucinare e fotografare. E spesso, non mi accorgo che ci sono persone che hanno bisogno della mia presenza. Anzi, me ne accorgo, ma non riesco a dedicare loro abbastanza energie.

Voglio impegnarmi, voglio dedicarmi di più alle persone che mi stanno accanto. In realtà, la mia dimostrazione più grande di affetto è preparare un dolce: è questo il mio personalissimo modo per dire loro ti penso. Basta una torta, una crostata o dei semplici biscotti, come quelli di oggi:

 

Biscotti panna e miele senza glutine e senza latticini

 

Sono semplici Biscotti panna e miele. Ovviamente non contengono panna vaccina, ma panna di riso 😀 sono frollini senza pretese, preparati con farine naturali senza glutine e ottimo miele bio. La vaniglia, inutile dirlo, ci sta proprio bene. Ottimi per colazione, da inzuppare nel latte vegetale, buonissimi per una merenda sana ed energetica. Ho pensato a una versione anche senza nichel, che possa andar bene anche a chi ha questi problemi 😀

Ora vi lascio alla ricetta dei Biscotti panna e miele senza glutine, senza latticini, senza nichel e senza zuccheri raffinati…perchè Senza è buono 😀

 

Biscotti panna e miele senza glutine e senza latticini

 

Biscotti panna e miele senza glutine e senza latticini

 

Cosa serve?*

  • 200 grammi di farina di riso finissima
  • 25 grammi di fecola
  • 25 grammi di tapioca [in caso di allergia al nichel, sostituitela con altrettanta fecola]
  • 2 uova biologiche [100 grammi]
  • 25 grammi di panna di riso [in caso di allergia al nichel, se avete problemi con la panna di riso, potete sostituirla con panna vaccina senza lattosio]**
  • 70 grammi di miele di acacia bio  [oppure miele di arancia o limone liquido]
  • 4 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato [oppure 2 grammi di cremor tartaro e 2 grammi di bicarbonato]
  • semi di mezza bacca di vaniglia

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti devono essere certificati senza glutine

** è probabile che sarà necessaria un po’ più di panna di riso, molto dipende dal clima e dalla marca di farine usate. In questo caso, aggiungete un cucchiaio alla volta

Come si fa?

Setacciate la farina di riso, la tapioca e la fecola in una ciotola insieme alla polvere lievitante e alla vaniglia. Rompete le due uova in una ciotolina, sbattetele con il miele e unitele all’impasto, unite anche la panna e iniziate a lavorare con le mani. Se l’impasto dovesse risultare secco, aggiungete un cucchiaio di panna alla volta, fino ad ottenere la giusta consistenza. Formate un panetto, coprite con un panno pulito e mettete in frigo a riposare per mezz’ora.

Riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello [se dovesse risultare un po’ appiccicoso, spolverate il piano con pochissima farina di riso] e ricavate tanti biscotti. Disponeteli un po’ distanziati fra loro su una teglia rettangolare foderata di carta da forno.

Accendete il forno e regolatelo a una temperatura di 170 gradi.

Infornate i Biscotti panna e miele e lasciateli cuocere per 12-15 minuti.

Estraete la teglia dal forno, lasciate raffreddare i Biscotti panna e miele e gustateli 😀

 

Biscotti panna e miele senza glutine e senza latticini

 

Biscotti panna e miele senza glutine e senza latticini

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

8 Commenti

  • Rispondi
    Rosaria
    5 aprile 2017 a 20:55

    Ciao scusami ma posso sostituire la panna di riso che non trovo, con il latte di riso o lo yogurt greco? Grazie 😊

    • Rispondi
      Senza è buono
      5 aprile 2017 a 20:57

      Ciao Rosaria ^.^ credo che lo yogurt greco sia più simile di consistenza alla panna di riso. Il latte di riso è troppo liquido. Fammi sapere :-*

  • Rispondi
    Serena
    7 aprile 2017 a 0:37

    Com’è vero ciò che dici sul tempo da dedicare alle persone e infondo viziarli con un delizioso biscotto come questo perfettamente rotondo è un modo di dire ti voglio bene alle persone che portiamo nel cuore. Ti abbraccio amica cara

    • Rispondi
      Senza è buono
      8 aprile 2017 a 16:38

      Carissima amica, grazie <3 tu puoi capirmi, eccome ^.^ un abbraccio grande grande

  • Rispondi
    Alessia
    8 aprile 2017 a 16:31

    Ciao! Anch’io non ho trovato la panna di riso… Ma dove la prendi? Quella di soia va bene? A volte la uso e ce l’ho già in casa, sia quella da cucina che quella da montare.
    Grazie!

    • Rispondi
      Senza è buono
      8 aprile 2017 a 16:36

      Ciao Alessia ^.^ trovi la panna di riso nei supermercati o nei negozi biologici. Può andar bene anche quella di soia, ma attenta agli ingredienti. Un abbraccio, Leti

  • Rispondi
    Pasquale
    27 aprile 2017 a 14:01

    Proverò a farli!

    • Rispondi
      Senza è buono
      27 aprile 2017 a 14:21

      Ottimo, Pasquale 😀 fammi sapere se ti sono piaciuti ^.^

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.