Accogliere quella magia. Anacardi al forno senza glutine e vegan

Natale…ci ho riflettuto molto in questi ultimi giorni. Quando rimanevo sveglia fino a tardi, per completare un lavoro. Per rispettare scadenze importanti. Con gli occhi stanchi e la mente ingarbugliata. Con la schiena a pezzi e i pensieri complicati.

Natale…ci ho riflettuto, quando mi fermavo per un solo attimo della mia vita. Una vita che negli ultimi tempi si è trasformata in una giostra, impossibile da fermare.

E’ stato allora, nel silenzio della notte, che rivolgevo i miei pensieri lì. A quel giorno che fino a qualche anno fa aveva un significato per me.

Ed è difficile mettere insieme le parole, le sensazioni. E’ difficile spiegare ora, qui, cos’è il Natale per me in questo momento. E’ difficile dire ad alta voce che quest’anno non è lo stesso.

Non ho passeggiato di sera, nel centro della mia città invasa dalle luci natalizie. Non ho comprato un solo regalo, l’ho fatto online. Non sono andata in giro per negozi ad acquistare decorazioni, piatti o tazze.

Non attendo, come gli altri anni, l’arrivo di questo giorno. Ma non perchè non sia in animo, tutt’altro. Se mi volto indietro per un attimo, vedo tanta fatica, ma anche tanto impegno per migliorarmi, per essere la me stessa che sono oggi. Mi sono liberata di certe situazioni che trascinavo da tempo e che non mi rendevano felice. Mi sono allontanata da ciò che per me rappresentava motivo di decrescita e che mi stava lentamente consumando, facendomi perdere tempo ed energie. Dunque, onestamente, di ragioni per festeggiare ne ho molte. Ma non è questione di un solo giorno.  Ho capito chiaramente che il Natale è una magia da percepire nell’anima. Ogni giorno dell’anno.

E’ una magia che nutre il cuore e che è in grado di cambiarci, se siamo realmente disposti ad accoglierla. 

Ecco l’augurio per voi in questo giorno che sta arrivando: accogliete quella magia e custoditela nel vostro cuore tutto l’anno. 

In quel giorno, ovviamente, saremo tutti impegnati a cucinare: avete già pensato all’aperitivo? Voglio darvi un’idea che sarà adatta ai celiaci ma anche a coloro che seguono un regime alimentare vegano.

Anacardi: proprietà e benefici

 

Anacardi al forno speziati

 

Per un aperitivo goloso e sano, la mia proposta sono questi anacardi al forno, in due versioni: con sesamo e paprica affumicata e al naturale. Perchè proprio gli anacardi? Perchè questa frutta secca aiuta a combattere colesterolo e diabete. Gli anacardi proteggono gli occhi e contengono una sostanza correlata con la serotonina. Cosa vuol dire? Significa che gli anacardi sono un antidepressivo naturale.

Per tutti questi motivi, io li utilizzo spesso in cucina. Avete mai provato il burro di anacardi? Semplicissimo, basta frullarli un po’ con un mixer potente e otterrete una buonissima crema spalmabile. E poi, gli anacardi possono essere la base di un dessert al mango vegan senza glutine e low carb, oppure uno degli ingredienti della granola sugarfree. E possono condire degli gnocchi con farina di ceci low carb e vegan.

In realtà, questa ricetta si adatta benissimo a molte varianti: se non trovate gli anacardi al naturale, potete decidere di preparare un mix di frutta secca oppure di sostituire gli anacardi con le mandorle. In ogni caso, sarà un aperitivo di Natale molto sfizioso e amato da tutti.  Il loro difetto? Sono peggio delle ciliegie 😀

Per questa ricetta, ho preso ispirazione da quella degli anacardi speziati e piccanti del sito Vegolosi, sempre pieno di idee e ricette.

E poi, si tratta di una preparazione velocissima e semplice: sono certa che amerete questo aperitivo sano e goloso ^.^

Ora vi lascio alla ricetta degli anacardi al forno adatti a celiaci, vegani e intolleranti…perchè Senza è buono 😀

Anacardi al forno senza glutine e vegan al naturale e con sesamo e paprica affumicata

 

Anacardi al forno con sesamo

Ingredienti

  • 150 gr di anacardi al naturale [in alternativa, solo mandorle senza pellicina, oppure mix di frutta secca]
  • semi di sesamo q.b.
  • paprica affumicata o dolce
  • sale integrale q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo

Procedimento

Versate gli anacardi in una ciotola, unite l’olio e mescolate con un cucchiaio. Pesatene metà e versate in un’altra ciotola. Unite il sesamo e la paprica alla prima ciotola, mentre all’altra aggiungerete solo un pizzico di sale e, se vi piace, cipolla in polvere, per dare un tocco in più. Mescolate separatamente per distribuire bene le spezie.

Accendete il forno e preriscaldatelo a 180 gradi.

Versate gli anacardi su una teglia ampia coperta di carta da forno, cercando di tenere separate le due versioni. Infornate gli anacardi e lasciateli tostare per 10- 12 minuti al massimo. Controllate affinché non si brucino.

Servite i vostri anacardi al forno senza glutine vegan in due versioni e buon Natale a tutti voi :-*

 

Anacardi, aperitivo senza glutine

 

creative wordpress theme

Commenti (6)

  • gli anacardi li ho scoperti nella mia vacanza americana e da allora non ne faccio a meno, adoro gli anacardi al naturale ma questi con la paprika sembrano buonissimi quindi per il 25 ce li ho di fronte la porta di casa giusto?
    per il resto io amo il Natale meno il consumismo ma allo stesso tempo adoro la città decorata ma so che ognuno di noi la vive in maniera sua-ovviamente ognuno ha i suoi buoni motivi-e si va custodita ogni anno

    Rispondi
    • Giuliaaa <3 se solo potessi, te ne porterei una vagonata <3 mi strappi sempre un sorriso con i tuoi commenti, sei troppo simpatica, ti adoro <3 e ti mando un abbraccio grande grande

      Rispondi
  • Grazie Letizia!
    Oltre a proporci ricette buonissime hai il dono di emozionarmi molto con le tue parole che spesso sento molto vicine al mio pensiero! Buon Natale!

    Rispondi
    • Cara Elisa <3 mi fai commuovere, grazie di cuore :-* un abbraccio grande e buon Natale a te, Leti

      Rispondi
  • Woww ma che belle parole cara!!! davvero profonde e vere… Se tutti potessero avere quello spirito tutto l’anno..il mondo sarebbe una magia. e senza cattiveria nè guerre.. ehehehe un sogno davvero!!! Grazie invece per questa idea sfiziosa i. :-* Se non riesco a passare domani… ti faccio oggi tanti auguri di Buon Natale!!!

    Rispondi
    • Cara, rispondo con estremo ritardo, non ci sono stata molto in questi giorni, troppi impegni… ti ho pensata molto. Ti mando un abbraccio grande e ti auguro che questo nuovo anno ti porti tante bellissime novità 😀

      Rispondi

Rispondi